Supporto alla gestione degli alloggi temporanei (DESIGNA)

Ogni evento catastrofale comporta la realizzazione e/o utilizzazione di alloggi temporanei (tende, roulottes, moduli abitativi provvisori, ecc.), che devono essere assegnate alle persone coinvolte e gestite.

Partendo dalle esperienze maturate negli anni precedenti e consolidate nel prototipo ProSIGNA, si è giunti alla realizzazione del Sistema DESIGNA (Distributed Environment to Support Individual and General Needs Accommodation), uno strumento sviluppato dalla Fondazione EUCENTRE per supportare il Dipartimento della Protezione Civile nella gestione delle differenti sistemazioni delle persone colpite da eventi calamitosi: partendo dalla conoscenza dei dati anagrafici delle persone, dei nuclei famigliari, dei campi tendati e di tutte le altre forme di accoglienza messe a disposizione, il sistema mette a disposizione degli operatori le informazioni e gli strumenti per fornire un’assistenza rapida e per avere una visione complessiva della situazione.

DESIGNA è uno strumento unico che fornisce ai diversi livelli di gestione la possibilità di operare, valutare e comprendere le informazioni in modo organizzato, coerente ed univoco, grazie all’ elevato grado di flessibilità che ne consente l’adattamento alle esigenze specifiche della peculiarità di ogni emergenza.

DESIGNA offre la possibilità di:
• essere utilizzato in modalità stand-alone (su un singolo PC, nel caso di emergenze locali di modesta entità), oppure via Internet, in ogni caso in tecnologia HTML5, quindi fruibile tramite un comune browser nelle versioni più recenti;
• operare anche su dispositivi mobili (tablet, smartphones) in modalità online;
• acquisire dati da fonti terze (quali, ad esempio, Ministeri, Regioni, Provincie, Enti Locali, ASL, fornitori di servizi telefonici, ecc.);
• disporre di un modulo a disposizione dei gestori delle strutture di accoglienza esterne (alberghi, residences, ecc.), che consenta alle stesse di conoscere in tempo reale lo stato di occupazione degli alloggi gestiti e di comunicare le variazioni intervenute;
• gestire in modo analogo anche le persone richiedenti i contributi di autonoma sistemazione (CAS);
• conoscere, per ogni persona, il “percorso di assistenza”, ossia gli spostamenti avvenuti dal momento dell’evento al rientro nella propria abitazione.

Una prima versione del sistema è già stata testata nel 2015 nell’ambito di un’esercitazione organizzata a Bastida Pancarana e Pancarana (PV) in collaborazione con il Dipartimento della Protezione Civile, finalizzata alla gestione delle necessità di alloggio da parte di persone coinvolte nelle emergenze.

A seguito del sisma avvenuto il 24 agosto 2016, Designa è stato utilizzato per censire la popolazione alloggiata presso i campi tendati e per gestirne gli spostamenti verso altre strutture, come Hotel, moduli abitativi o per l’attribuzione dei CAS (Contributi di Autonoma Sistemazione). Tramite l’adozione del software, si è potuto:
• configurare la catena di comando, creando la gerarchia delle strutture e le rispettive utenze;
• configurare gli alloggi e le dotazioni delle strutture d’accoglienza;
• assegnare gli assistiti agli alloggi, monitorandone in tempo reale la loro distribuzione nelle strutture;
• fornire uno storico degli spostamenti degli assistiti;
• favorire lo scambio di informazioni tra le strutture coinvolte;
• generare report contenenti un quadro di sintesi dell’andamento dell’emergenza.

La gestione centralizzata del sistema ha permesso di risolvere così il problema della frammentazione delle informazioni, e di avere un quadro della situazione in tempo reale.

La catena di comando definita da DPC e ricreata in Designa è composta da 29 strutture di coordinamento (Di.Coma.C, regioni, province, ecc.), 50 strutture di tipo Area/Centro di assistenza e 7 strutture di tipo Albergo/casa di cura/camping. Allo stato attuale, per 24 di queste ultime è stato attivato Designa: sono stati inseriti gli alloggi in cui vengono registrate le persone all’interno delle strutture. In 19 campi tendati sono stati registrati 445 alloggi (tende, roulotte, etc.), in 5 hotel sono state registrate 59 camere. Le persone registrate sono in totale 2.390, mentre è in corso di sviluppo un modulo specifico dedicato alla gestione delle richieste di CAS, che al momento attuale coinvolgono oltre 1.700 persone.

Procedura Designa - Home

Procedura Designa - Alloggi

WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux