Sopralluoghi post-terremoto delle dighe

Fotografia scattata durante il sopralluogo della diga di Scandarello, la più vicina all’epicentro del terremoto del 24 agosto 2016.

Il 19 ottobre 2016, l’Ing. Francesca Bozzoni della sezione Geotecnica Sismica, coordinata dal Prof. Carlo G. Lai, ha rappresentato EUCENTRE e la squadra dell’Associazione GEER (Geotechnical Extreme Events Reconnaissance) durante i sopralluoghi condotti alle dighe ubicate nelle zone colpite dal terremoto del 24 agosto 2016. Congiuntamente alla squadra dell’ Association Française du Génie Parasismique (AFPS), sono state effettuate visite tecniche di quattro dighe, i.e. la diga di Scandarello e gli sbarramenti che delimitano il lago Campotosto, ossia Poggio Cancelli, Rio Fucino e Sella Pedicate, sotto la supervisione del personale tecnico del gestore delle dighe.
Le attività condotte sono illustrate nella sezione riguardante le dighe del Report GEER Ver2 al seguente link.

Per ulteriori dettagli, si rimanda alla pagina dedicata all’evento nel sito web dell’Associazione GEER al seguente link.

WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux